Language Selector

Laterale provisioning

Fill in the form and

open your workspace


For information or support for activation,
contact us at the following email address mktg@smc.it

Provisioning Form

Spuntando la casella, dichiaro di aver preso visione e di accettare le Condizioni di utilizzo della piattaforma Open Square Work Together e di fornitura di servizi SAAS

CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA “OPEN SQUARE SPACES“ E DI FORNITURA DI SERVIZI SAAS

SPS2004

SMC TREVISO SRL, società a socio unico, con sede legale in Villorba (TV), Via Roma n. 4/18, iscritta presso la Camera di commercio di Treviso al n. 03304900263 del Registro delle imprese, REA n. TV - 259873, codice fiscale n. 03304900263 partita IVA n. 03304900263, tel 0422 608043, fax 0422 910225, e-mail smc@smc.it, PEC smctv.ufficio.amministrativo@pec.smc.it, in persona del suo Legale Rappresentante pro tempore (di seguito “Fornitore” o “SMC”) e il Cliente, identificato con i dati forniti o compilando l’apposita scheda di registrazione on line, in persona del suo Legale Rappresentante pro tempore o di un procuratore autorizzato alla stipula del presente Contratto in nome e per conto del soggetto che rappresenta (di seguito, il “Cliente”), (SMC e il Cliente, congiuntamente, le “Parti” e singolarmente ciascuno la “Parte”),

PREMESSO CHE:

  • SMC è una società specializzata nel settore dell’Information Technology;
  • SMC ha progettato e sviluppato una piattaforma tecnologica accessibile mediante la rete Internet in modalità “Software As A Service” (la “Piattaforma Open Square Spaces” o per brevità la “Piattaforma”) che permette agli utenti di gestire l’inserimento, la modifica online e la condivisione di documenti all’interno della Piattaforma, previo acquisto del relativo servizio che può essere scelto secondo la modalità base o avanzata o la diversa modalità indicata all’interno della Piattaforma (nel seguito definito anche “Servizio Principale”);
  • all’interno della Piattaforma sono esposti tutti i servizi che possono essere acquistati unitamente al Servizio Principale, le relative funzionalità e caratteristiche tecniche, la relativa durata ed i relativi costi;
  • la Piattaforma è ospitata su server a disposizione di Fornitore collocati in data center con sede all’interno dell’Unione Europea e può contenere programmi, applicativi e temi grafici di terze parti;
  • il Cliente è interessato ad utilizzare la Piattaforma acquistando i servizi offerti dalla stessa e indicati, dal Cliente stesso o da soggetto dallo stesso autorizzato, nel Modulo d’Ordine;
  • l’utilizzo della Piattaforma e l’acquisto/utilizzo dei relativi servizi sono disciplinati dalle condizioni generali di contratto contenute nel presente documento nonché dalle condizioni particolari del servizio scelto contenute nel relativo Modulo d’Ordine - ove presenti. In caso di conflitto tra le presenti condizioni generali e quelle particolari del Servizio, le condizioni particolari del Servizio prevarranno. Il Cliente potrebbe quindi essere soggetto - oltre che alle presenti condizioni - anche a termini e condizioni ulteriori in relazione al Servizio acquistato;
  • la Piattaforma ed i relativi servizi sono uno strumento riservato a Clienti aventi sede legale e/o domicilio in Italia e nei diversi paesi eventualmente indicati nell’apposito menu a tendina presente nel Modulo d’Ordine.

In considerazione delle premesse sopra indicate le Parti convengono e stipulano il presente contratto (nel seguito definito il “Contratto”).

Art. 1 VALORE DELLE PREMESSE E DEGLI ALLEGATI

Le premesse e gli allegati (documenti richiamati tramite link) al Contratto, le condizioni particolari del Servizio scelto contenute nel Modulo d’Ordine o indicate nella Piattaforma, costituiscono parte integrante e sostanziale del Contratto stesso.

Art. 2 DEFINIZIONI

In relazione al presente Contratto si indicano qui di seguito i significati da attribuire a termini ed espressioni ricorrenti:

  1. Piattaforma: la piattaforma Open Square Spaces;
  2. Contratto: è da intendersi il presente documento integrato dalle condizioni particolari del Servizio scelto dal Cliente indicate nella Piattaforma e/o nel relativo Modulo d’Ordine;
  3. Cliente: è da intendersi la persona fisica o la persona giuridica che stipula il Contratto con il Fornitore ed in nome e per conto della quale vengono utilizzati i servizi della Piattaforma da essa acquistati per finalità connesse allo svolgimento della propria attività lavorativa/professionale/d’impresa;
  4. Utente tenant: è da intendersi la persona fisica che si registra alla Piattaforma per utilizzare e/o acquistare uno o più dei relativi servizi in nome e per conto del Cliente alle condizioni indicate nella Piattaforma e nel Contratto;
  5. Utente amministratore dell’ambiente: è da intendersi la persona fisica che può essere indicata in fase di attivazione del servizio dall’Utente tenant compilando un apposito modulo on line ed alla quale viene assegnata un’utenza abilitata a gestire l’ambiente creato dal servizio nonchè a creare gli utenti operativi utilizzatori del servizio per conto del Cliente. Può coincidere con l’Utente tenant;
  6. Utente operativo: è da intendersi la persona fisica indicata dall’Utente amministratore dell’ambiente in fase di configurazione del servizio compilando un apposito modulo on line ed alla quale viene assegnata un’utenza con le abilitazioni e autorizzazioni assegnate dall’Utente amministratore dell’ambiente per conto del Cliente;
  7. Servizio/i: il/i Servizio/i scelto/i dal Cliente tra quelli messi a disposizione nella Piattaforma ed ordinato/i dal Cliente con la compilazione e l’invio del Modulo d’Ordine nelle versioni selezionabili nel Modulo d’Ordine e con le caratteristiche indicate nella Piattaforma e/o nel Modulo d’Ordine. Il Servizio è costituito dal Servizio Principale che permette agli utenti di gestire l’inserimento, la modifica online e la condivisione di documenti all’interno della Piattaforma, con le caratteristiche e funzionalità previste dalla tipologia scelta (ad esempio base o advanced, ecc) unitamente ad eventuali ulteriori servizi accessori ove disponibili e, se a pagamento, ordinati;
  8. Modulo di registrazione: modulo elettronico disponibile sulla Piattaforma compilato dall’Utente tenant con il quale fornisce i propri dati identificativi per ottenere le credenziali necessarie per procedere con la registrazione dei dati del Cliente e l’acquisto – in nome e per conto del Cliente stesso - dei servizi messi a disposizione nella Piattaforma;
  9. Modulo d’Ordine: modulo elettronico disponibile sulla Piattaforma che, interamente compilato on line dall’Utente tenant in nome e per conto del Cliente e dallo stesso inviato, costituendo proposta contrattuale, formalizza la richiesta di attivazione da parte del Cliente del Servizio scelto tra quelli disponibili ovvero modulo cartaceo allegato all’offerta e consegnato – debitamente compilato e sottoscritto - al Fornitore;
  10. URL o dominio di terzo livello: il dominio di terzo livello messo a disposizione da Fornitore e che viene concesso in uso al Cliente mediante i Servizi;
  11. Conferma di attivazione: l’insieme delle comunicazioni inviate a mezzo mail dal Fornitore al Cliente all’indirizzo e-mail fornito dall’Utente tenant nel Modulo di registrazione con le quali si conferma l’avvenuta attivazione del Servizio;
  12. Data di attivazione: è da intendersi la data di attivazione del Servizio comunicata via mail da Fornitore al Cliente all’indirizzo mail che l’Utente tenant ha indicato nel modulo di registrazione o indicata nell’area riservata dell’Utente tenant;
  13. Data di scadenza: è da intendersi la data di scadenza del Servizio e del Contratto. Tale data può riferirsi – a seconda dei casi - alla scadenza del periodo di prova o alla scadenza di un servizio a pagamento acquistato;
  14. Informativa Privacy: è da intendersi l’informativa/le informative sul trattamento dei dati personali visualizzabile/i all’interno della Piattaforma;
  15. Periodo di Prova: è da intendersi un periodo di prova gratuita di 30 (trenta) giorni - denominato “demo” – concesso a ciascun nuovo Cliente registrato e per una sola volta, nel corso del quale il nuovo Cliente potrà verificare in modo limitato – tramite l’Utente tenant ed un predeterminato numero di utenti da quest’ultimo configurabili - le funzionalità della Piattaforma;
  16. Contenuti: qualunque dato e/o informazione e/o documento inseriti nella Piattaforma dal Cliente o dagli utenti dallo stesso configurati ed autorizzati ad accedere al servizio nei limiti di quanto previsto dal servizio acquistato e/o utilizzato dal Cliente stesso.

Art. 3 OGGETTO DEL CONTRATTO

3.1 Oggetto del Contratto è la fornitura al Cliente – verso corrispettivo - del servizio della Piattaforma dallo stesso scelto ed ordinato tra quelli esposti, disponibile in modalità SAAS (Software – AS – A – Service) e on line; il Servizio è fornito con le caratteristiche tecniche, economiche, nella tipologia, per il periodo di tempo, con le funzionalità e le modalità riportate nel Modulo d’Ordine, nella Piattaforma e nel Contratto e nei documenti in essi richiamati.

3.2 Per ciascun nuovo Cliente che si registra per la prima volta alla Piattaforma è a disposizione un Periodo di Prova gratuito di 30 giorni secondo quanto previsto nel successivo art. 6.

3.3 Il Cliente prende atto ed accetta espressamente che la Piattaforma ed i relativi servizi sono riservati agli operatori professionali e si impegna ad utilizzarli esclusivamente in relazione alla propria attività professionale e comunque per esigenze connesse ad essa, con la conseguenza che il presente Contratto non è soggetto alla disciplina dei contratti dei consumatori.

3.4 Ai fini dell’utilizzo dei Servizi, il Cliente dichiara di essere in possesso delle necessarie connessioni alla rete internet nonché dei dispositivi hardware e software, delle competenze e - ove occorra - delle autorizzazioni necessarie.

3.5 SMC effettua back up di sicurezza dell’intera Piattaforma. Salvo diverso e specifico accordo, SMC non è tenuta a fornire al Cliente alcun backup specifico dei dati e/o informazioni e/o contenuti trattati dal Cliente all’interno della Piattaforma.

3.6 Salvo diversi accordi scritti, resta onere del Cliente conservare e/o effettuare copia dei dati/informazioni/contenuti dallo stesso inseriti e trattati all’interno della Piattaforma.

Art. 4 REGISTRAZIONE DELL’UTENTE TENANT E DEL CLIENTE

4.1 Per utilizzare i servizi della Piattaforma è necessario che l’Utente tenant acceda alla Piattaforma e si registri alla stessa. Successivamente, seguendo le istruzioni che gli verranno via via fornite dal sistema, l’Utente tenant potrà registrare il Cliente che rappresenta, utilizzare – se previsto - la Piattaforma gratuitamente per 30 giorni in versione demo e/o acquistare in nome e per conto del Cliente uno o più dei servizi tra quelli a disposizione. Il Servizio acquistato verrà messo a disposizione del Cliente alle condizioni contrattuali indicate nel presente documento e nel Modulo d’Ordine e, ove presenti, nella Piattaforma in corrispondenza di ciascun Servizio da attivare, previo pagamento del relativo corrispettivo.

4.2 Il Fornitore concede al Cliente che si registra ed acquista il Servizio il diritto non esclusivo e non trasferibile di usufruire del Servizio scelto alle condizioni contrattuali indicate nel Contratto verso corrispettivo, salvo diversamente previsto.

4.3 Per registrarsi alla Piattaforma e registrare successivamente il Cliente, l’Utente tenant deve compilare gli appositi moduli di registrazione on line presenti sulla Piattaforma inserendo i dati richiesti, veritieri e corretti e seguendo le relative indicazioni. Il sistema segnala eventuali errori derivanti dalla omessa indicazione di dati obbligatori nei campi da compilare online.

4.4 L’Utente tenant, con la compilazione e l’invio dei moduli di registrazione, dichiara di agire come Legale Rappresentante o Procuratore autorizzato del Cliente e che i dati inseriti sono veritieri, corretti e riferibili a lui ed al Cliente.

4.5 A seguito della compilazione ed invio del modulo di registrazione dell’Utente tenant, il sistema invierà una mail all’indirizzo di posta elettronica fornito contenente un link e le istruzioni per perfezionare la registrazione e la creazione dell’account “tenant” e per procedere poi con la registrazione dei dati del Cliente. Tramite l’Utente tenant il Cliente potrà utilizzare la Piattaforma ed i relativi servizi di volta in volta acquistati.

4.6 Il Cliente garantisce che le informazioni fornite dall’Utente tenant durante la procedura di registrazione alla Piattaforma sono complete, veritiere, corrette, legittime e ad essi riferibili e si impegna ad aggiornare ogni variazione delle medesime con gli strumenti messi a disposizione dalla Piattaforma, compreso l'indirizzo e-mail indicato e riconosce al Fornitore il diritto di assumere eventuali ulteriori informazioni ai fini dell’attivazione dei Servizi nel rispetto della normativa vigente. Il Cliente si impegna a tenere Fornitore indenne e manlevato da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da e/o in qualsiasi modo collegata alla violazione da parte del Cliente di quanto previsto nel presente articolo.

4.7 Le credenziali di autenticazione (nome utente e password) create in sede di registrazione consentono al Cliente – tramite l’Utente tenant che lo rappresenta – di attivare il periodo di prova, se previsto, di configurare un eventuale e diverso Utente amministratore dell’ambiente e/o di acquistare uno o più dei servizi della Piattaforma.

4.8 Il Cliente si impegna - per sè e ai sensi dell’art. 1381 c.c. per gli Utenti dallo stesso autorizzati ad accedere alla Piattaforma - a preservare con la massima attenzione e diligenza la segretezza delle credenziali di autenticazione create in sede di registrazione e/o configurazione di ciascun utente. Dette credenziali sono strettamente personali non cedibili ed utilizzabili solo per accedere alla Piattaforma e usare i relativi Servizi; le credenziali - ove assegnate dal sistema - vanno modificate al primo accesso e successivamente vanno in ogni caso modificate almeno ogni sei mesi o secondo la diversa periodicità che è onere del Cliente decidere in base alla propria valutazione dei rischi.

4.9 Il Cliente si impegna - per sé e ai sensi dell’art. 1381 c.c. per gli Utenti dallo stesso autorizzati ad accedere alla Piattaforma - a porre in essere ogni misura di sicurezza necessaria al fine di evitare che le credenziali vengano utilizzate impropriamente, indebitamente o senza autorizzazione e rimanendo comunque unico ed esclusivo responsabile di qualsiasi accadimento, furto, smarrimento delle stesse e conseguente perdita della segretezza di codici nonché di qualsiasi danno causato dall’utilizzo di dette credenziali da parte di terzi, tenendo sollevato ed indenne il Fornitore da qualsiasi fatto, ivi comprese la manomissione, distruzione, cancellazione, mancata registrazione o elaborazione totale e/o parziale di dati e/o programmi conseguente a detta perdita.

Art. 5 INFORMAZIONI DIRETTE ALLA CONCLUSIONE DI UN CONTRATTO DI FORNITURA DI UNO O PIU’ SERVIZI DELLA PIATTAFORMA

5.1 Per acquistare uno o più servizi della Piattaforma il Cliente, salvo diversamente previsto:

  • deve accedere alla Piattaforma tramite le credenziali allo stesso fornite, scegliere il servizio da acquistare tra quelli messi a disposizione, compilare il relativo Modulo d’Ordine in formato elettronico inserendovi i dati richiesti dal sistema e trasmetterlo a Fornitore, in via telematica nonché pagarne il relativo corrispettivo, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sulla Piattaforma o che verranno fornite;
  • prima di procedere alla trasmissione del Modulo d’Ordine il Cliente potrà individuare e correggere eventuali errori di inserimento e dovrà leggere ed accettare il Contratto nonché stamparne e/o memorizzarne una copia. Il sistema segnala eventuali errori derivanti dalla omessa indicazione di dati obbligatori nei campi da compilare online;
  • con la trasmissione del Modulo d'Ordine il Cliente conferma di aver memorizzato e/o stampato il Contratto, di conoscere ed accettare le condizioni contrattuali contenute nel presente documento, nel Modulo d’Ordine nonché le eventuali ulteriori informazioni contenute nella Piattaforma in relazione al servizio acquistato, anche richiamate tramite link. Nel caso in cui il Cliente non condivida alcuni dei termini riportati nel Contratto, non deve inoltrare il Modulo d'Ordine e non deve procedere con il pagamento e/o utilizzare il servizio;
  • il Contratto per la fornitura di un servizio della Piattaforma si perfeziona alla data del corretto e puntuale ricevimento da parte di Fornitore del relativo Modulo d’Ordine, compilato ed accettato dal Cliente in ogni sua parte. Il Fornitore provvederà ad inviare una mail di conferma. L’invio del Modulo d’Ordine comporta l’integrale accettazione da parte del Cliente delle presenti condizioni e di tutti i documenti che costituiscono il Contratto;
  • il Contratto inizia a produrre effetti al momento dell’attivazione del Servizio e cessa di produrne alla relativa scadenza. Nel caso in cui per l’utilizzo del Servizio sia previsto il pagamento di un corrispettivo, il Servizio verrà attivato successivamente al ricevimento del pagamento nel rispetto dei tempi resi necessari dalla disponibilità delle risorse, salvo diversamente previsto. Fornitore effettuerà ogni sforzo affinché l’attivazione avvenga in un ragionevole arco temporale a far data dal ricevimento del corrispettivo. All’attivazione dei Servizi seguirà l’invio della Conferma di attivazione.

5.2 Con l’invio da parte del Cliente del Modulo d’Ordine ed il ricevimento dello stesso da parte di Fornitore, le Parti stipulano un contratto la cui disciplina è contenuta nelle presenti condizioni, nelle condizioni particolari del Servizio scelto dal Cliente indicate nella Piattaforma e/o nel relativo Modulo d’Ordine, (Contratto). La lingua a disposizione per concludere il Contratto è l’italiano. Il Cliente prende atto ed accetta che conclude un Contratto la cui sola versione valida ed efficace è quella in lingua italiana, mentre le altre versioni eventualmente fornite da Fornitore in una qualsiasi altra lingua straniera sono messe a sua disposizione esclusivamente a titolo di cortesia.

5.3 Resta inteso, in ogni caso, che l’utilizzo dei Servizi da parte del Cliente e degli utenti dallo stesso autorizzati attesta l’accettazione di tutte le condizioni contrattuali applicabili.

Art. 6 PERIODO DI PROVA

6.1 La Piattaforma mette a disposizione di ciascun nuovo Cliente, la prima volta che si registra, un periodo di prova gratuito di 30 giorni del servizio offerto, in versione demo con funzionalità limitate. Il Cliente, per utilizzare la versione demo, dovrà preventivamente leggere ed accettare il Contratto nonché stamparne e/o memorizzarne una copia. L’utilizzo del servizio in versione demo è regolato dal Contratto.

6.2 Alla scadenza del Periodo di Prova, la piattaforma garantirà un “grace period” di 5 giorni durante il quale il Cliente potrà: sottoscrivere il servizio a pagamento e/o accedere ai contenuti dallo stesso inseriti nella piattaforma per scaricarne una copia utilizzando le normali funzionalità della Piattaforma. Alla scadenza di questo periodo i dati inseriti saranno automaticamente cancellati in via definitiva (senza possibilità di recupero) e gli utenti non avranno più possibilità di accesso alla piattaforma.

Art. 7 CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZI: DURATA, SCADENZA E RINNOVO

7.1 Per usufruire di un servizio della Piattaforma il Cliente deve acquistare detto servizio scegliendone la tipologia tra quelle proposte dal sistema e, salvo diversamente indicato, deve pagarne il relativo prezzo in modalità anticipata.

7.2 Il Contratto di fornitura del Servizio è a tempo determinato. La durata decorre dalla Data di attivazione del Servizio. Il Servizio resterà attivo e verrà erogato fino alla Data di scadenza del periodo scelto, salvo rinnovo.

7.3 Il Servizio può essere rinnovato per una pari o diversa durata tra quelle a disposizione con l’invio al Fornitore del relativo Modulo d’Ordine ed il pagamento del relativo corrispettivo in modalità anticipata.

7.4 Il Contratto ed il Servizio si intendono rinnovati solamente a fronte dell’invio da parte del Cliente del Modulo d’Ordine prima della relativa Data di Scadenza. I Servizi ed il Contratto si rinnovano per il periodo di tempo richiesto con decorrenza dal giorno della precedente relativa Data di scadenza.

7.5 In caso di acquisto di servizi accessori aggiuntivi rispetto al Servizio Principale, detti servizi avranno una durata corrispondente a quella del Servizio Principale scelto e verrà ad essi applicato un corrispettivo proporzionale in considerazione della Data di scadenza del Servizio Principale. In caso di rinnovo, i servizi accessori dovranno essere rinnovati per una durata pari a quella del Servizio Principale.

7.6 Il Cliente prende atto ed accetta che è suo espresso ed esclusivo onere, all’approssimarsi della Data di Scadenza, provvedere all’invio del Modulo d’Ordine ed al pagamento del prezzo di rinnovo in tempo utile per evitare l’interruzione del Servizio da parte del sistema.

7.7 All’approssimarsi della Data di scadenza del Servizio e del Contratto, il Fornitore a mero titolo di cortesia e quindi senza con ciò assumere alcuna obbligazione nei confronti del Cliente, si riserva di far comparire un messaggio sulla home page degli utenti che ricorda il numero di giorni mancanti alla scadenza del servizio.

Alla scadenza del servizio a pagamento, il cliente potrà usufruire di un “grace period” di 30 giorni durante il quale potrà scaricare copia dei documenti dallo stesso inseriti nella piattaforma utilizzando le normali funzionalità della Piattaforma. Qualora il cliente decidesse di rinnovare il servizio, in un giorno compreso tra la data di scadenza ed il 30° giorno di “grace period”, il servizio rinnovato avrà come data di rinnovo l’originaria data di scadenza. Allo scadere del “grace period”, in caso di mancato rinnovo del servizio, verrà disabilitato il servizio, negato l’accesso alla piattaforma, e verranno cancellati in modo irreversibile i contenuti inseriti dal Cliente o per suo conto.

7.8 Il Cliente prende atto ed accetta che alla data di scadenza di ciascun Servizio e comunque, allo scioglimento del Contratto a qualsiasi causa dovuto, le Parti saranno automaticamente libere dalle rispettive obbligazioni; il Cliente prende atto ed accetta che costituisce suo esclusivo onere procurarsi e mantenere una copia dei dati e/o informazioni e/o contenuti trattati mediante i Servizi, restando inteso che una volta terminato il Contratto o scaduto il Servizio tali dati e/o informazioni e/o contenuti potranno essere non più recuperabili. In ogni caso il Cliente solleva, ora per allora, Fornitore da ogni e qualsiasi responsabilità per l’eventuale perdita o il danneggiamento totale o parziale di dati e/o informazioni e/o contenuti immessi e/o trattati dal Cliente stesso mediante i Servizi. Resta ad esclusivo carico del Cliente l’eventuale ripristino dei dati e/o informazioni e/o contenuti dal medesimo immessi e/o trattati, previa riattivazione del Servizio.

Art. 8 CANCELLAZIONE DEI CONTENUTI DEL CLIENTE

8.1 Trascorsi 5 (cinque) giorni dalla data di scadenza del Periodo di Prova ovvero, nel caso di acquisto del Servizio, trascorsi 30 giorni dalla Data di scadenza o di scioglimento del Contratto per qualsiasi causa, SMC avrà la facoltà di cancellare i Contenuti archiviati dal Cliente nella Piattaforma Open Square Spaces. Tali Contenuti saranno consultabili e scaricabili liberamente da parte del Cliente utilizzando le normali funzionalità della Piattaforma entro la Data di scadenza oppure acquistando e pagando il servizio per un nuovo periodo entro il termine rispettivamente di 5 o 30 giorni dalla Data di scadenza sopra indicato.

8.2 È possibile che dopo la cancellazione i dati inseriti rimangano ancora per un breve periodo di tempo presenti nei back up della piattaforma fino alla relativa sovrascrittura secondo le procedure interne di back up adottate da SMC.

8.3 In caso di sospensione dell’accesso al Servizio per irregolarità amministrative (vedi art. 9) il Cliente potrà accedere ai Contenuti esclusivamente dopo aver rimosso la causa che ha determinato il blocco nel termine sopra indicato.

Art. 9 CORRISPETTIVI DEI SERVIZI, MODALITÀ DI PAGAMENTO E FATTURAZIONE

9.1 Il prezzo che il Cliente, acquistando il Servizio, si obbliga a corrispondere e la relativa durata sono indicati dalla Piattaforma in relazione a ciascun Servizio.

9.2 Salvo specifico, separato e diverso accordo tra le Parti, il pagamento del prezzo deve essere effettuato dal Cliente contestualmente all’invio del Modulo d’Ordine e comunque in modalità anticipata rispetto all’attivazione ovvero al rinnovo del Servizio ed il Cliente si impegna a provvedere al pagamento di quanto dovuto nei termini previsti nel Contratto.

9.3 Il pagamento potrà essere effettuato tramite bonifico bancario, carta di credito o tramite le eventuali diverse modalità indicate nella Piattaforma e/o comunicate dal Fornitore, salvo buon fine.

9.4 Il pagamento di tutte le somme dovute a Fornitore in base al Contratto non potrà essere ritardato o sospeso per nessuna ragione, neanche in presenza di contestazioni pendenti, restando inteso – anche in deroga all’art. 1460 del codice civile – che il Cliente potrà far valere i propri eventuali diritti unicamente attraverso un separato procedimento e solo dopo l’integrale adempimento del proprio obbligo di pagamento del prezzo.

9.5 Il Cliente prende atto ed accetta che: a) il pagamento del corrispettivo dovuto per il Servizio ed i relativi eventuali rinnovi deve essere effettuato con le modalità riportate nel Contratto; b) costituisce suo espresso ed esclusivo onere provvedere al pagamento del prezzo del Servizio e del relativo prezzo di rinnovo nei termini indicati nel Contratto al fine di poterne garantire la continuità; c) nel caso in cui i corrispettivi dovuti per il Servizio diventino soggetti a ritenute d’acconto, imposte o spese sull’uso della proprietà intellettuale e/o industriale di terzi o imposte similari, il Cliente dovrà corrispondere insieme ai corrispettivi pattuiti per il Servizio gli importi dovuti per le suddette imposte o spese.

9.6 Fornitore si riserva di modificare periodicamente il prezzo dei Servizi e/o la relativa durata. Le modifiche entreranno in vigore al momento della pubblicazione delle stesse sulla Piattaforma ed il nuovo listino si applicherà a tutti i successivi nuovi acquisti di servizi e/o ai successivi rinnovi di servizi precedentemente attivi a decorrere rispettivamente dalla rispettiva data di acquisto e/o di rinnovo.

9.7 Per ogni corrispettivo pagato dal Cliente, Fornitore emetterà la relativa fattura entro il mese di competenza. A tutti gli importi fatturati sarà applicata la normativa vigente ai fini Iva che, assieme a qualunque altro onere fiscale derivante dall’esecuzione del Contratto, sarà a carico del Cliente. In ogni caso, il Cliente solleva ora per allora Fornitore da ogni e qualsiasi responsabilità derivante da transazioni o pagamenti effettuati.

9.8 Il Cliente prende atto ed accetta espressamente che la fattura gli verrà trasmessa secondo le modalità previste per legge.

Art. 10 RITARDATO O MANCATO PAGAMENTO

10.1 Nel caso in cui, per qualsiasi motivo, il pagamento del prezzo non risulti valido o venga revocato o annullato dal Cliente oppure non sia eseguito, confermato o accreditato a beneficio di Fornitore secondo quanto previsto nel Contratto, Fornitore si riserva la facoltà di sospendere e/o interrompere con effetto immediato l’attivazione e/o la fornitura dei Servizi se già attivati.

Art. 11 MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO E CONFIGURAZIONE UTENTI: OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ

11.1 L’accesso al Servizio sarà permesso al Cliente ed agli utenti abilitati mediante connessione internet pubblica ed utilizzando le credenziali di autenticazione appositamente create.

11.2 L’utente tenant o – ove diverso - l’utente “amministratore dell’ambiente”, potrà accedere al Servizio, in nome e per conto del Cliente, dal momento della relativa attivazione e configurare gli eventuali ulteriori utenti compresi nel Servizio acquistato che vi accederanno tramite credenziali di autenticazione personali che ciascuno dovrà modificare al primo accesso.

11.3 Il Cliente si impegna - per sè e ai sensi dell’art. 1381 c.c. per gli Utenti dallo stesso autorizzati ad accedere alla Piattaforma a preservare con la massima attenzione e diligenza la segretezza delle credenziali di autenticazione create in sede di registrazione e/o configurazione di ciascun utente. Dette credenziali sono strettamente personali, non cedibili ed utilizzabili solo per accedere alla Piattaforma e usare i relativi Servizi; le credenziali vanno modificate al primo accesso e successivamente vanno modificate almeno ogni sei mesi o secondo la diversa periodicità che è onere del Cliente decidere ed indicare agli utenti in base alla propria valutazione dei rischi.

11.4 Il Cliente è responsabile dell’utilizzo del Servizio da parte degli utenti dallo stesso o per suo conto configurati ed autorizzati ad accedervi.

11.5 Fornitore avrà diritto di modificare le modalità di accesso e di utilizzo del Servizio in caso di mutamento delle tecnologie telematiche o di variazione delle caratteristiche tecniche degli applicativi e/o dei software di base (sistemi operativi, infrastrutture tecnologiche).

11.6 Il Cliente si impegna ad aggiornare e/o far aggiornare ogni variazione dei dati degli utenti dallo stesso e/o per suo conto configurati con gli strumenti messi a disposizione dalla Piattaforma, compreso l'indirizzo e-mail indicato.

Art. 12 MODALITÀ DI UTILIZZO DEL SERVIZIO – DIRITTI, OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ

12.1 Salvo quanto previsto per il Periodo di prova, il Cliente ha diritto di ricevere il Servizio oggetto del Contratto previo pagamento dello stesso.

12.2 Nell’utilizzo del Servizio il Cliente si impegna a rispettare e a far rispettare agli utenti da esso autorizzati i termini di ogni legge, regolamento e licenza applicabile nonché ad utilizzare il Servizio in modo conforme al servizio stesso, alla legge, all’ordine pubblico ed al buon costume, esclusivamente per scopi leciti ed ammessi dalla normativa di volta in volta applicabile e senza ledere qualsivoglia diritto di Fornitore e/o di terzi – compresi i diritti di proprietà intellettuale e/o industriale - assumendosi ogni responsabilità in merito ed impegnandosi a tenere Fornitore indenne e manlevato da qualsiasi danno, costo, obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da e/o in qualsiasi modo collegata all’inadempimento del Cliente ai propri obblighi contrattuali e/o legali.

12.3 Il Cliente si impegna ad utilizzare ed a far utilizzare il Servizio esclusivamente nell’ambito della propria attività professionale e di non compiere alcun atto diretto a rivendere a terzi il Servizio o consentire a terzi l’utilizzo del Servizio a qualsivoglia ulteriore titolo. Società controllate dal Cliente o ad esso collegate sono considerati terzi. L’accesso al Servizio da parte del Cliente – tramite l’utente tenant e gli ulteriori utenti da esso eventualmente autorizzati è consentito nei limiti indicati dal Servizio acquistato.

12.4 Il Cliente riconosce che la rete internet non è controllata dal Fornitore e che per la peculiare struttura della rete medesima non se ne possano garantire le prestazioni e la funzionalità né controllare i contenuti delle informazioni che sono trasmesse mediante la medesima.

12.5 Il Cliente dichiara di essere l’unico ed esclusivo responsabile a proprio rischio (i) della gestione di dati e/o informazioni e/o contenuti da egli e/o per suo conto trattati attraverso il Servizio; (ii) del contenuto delle informazioni, dei suoni, dei testi, delle immagini, degli elementi di forma e dei dati da egli e/o per suo conto trattati attraverso il Servizio; (iii) dello smarrimento o della divulgazione delle Credenziali di accesso al Servizio; e si impegna, ora per allora, a manlevare e tenere indenne SMC o i suoi fornitori, subappaltatori e collaboratori da ogni e qualsiasi domanda o sanzione o pretesa di risarcimento danni, diretta o indiretta, di qualsiasi natura e specie, da chiunque avanzata al riguardo.

Art. 13 CONTENUTI INSERITI DAL CLIENTE E DAI RELATIVI UTENTI NELLA PIATTAFORMA TRAMITE IL SERVIZIO

13.1 I Contenuti inseriti nella Piattaforma Open Square Spaces tramite il Servizio, dal Cliente o dagli utenti dallo stesso abilitati, sono di esclusiva proprietà del Cliente e Fornitore si impegna a non farne alcun uso diverso da quello necessario per l’adempimento del Contratto e per consentire l’erogazione dei servizi acquistati dal Cliente.

Art. 14 MODALITÀ DI EROGAZIONE E DISPONIBILITÀ DEL SERVIZIO

14.1 Il Servizio sarà usufruibile mediante collegamento internet pubblico ogni giorno della settimana e ad ogni ora, salvo i momenti in cui dovranno essere eseguite operazioni tecniche sui sistemi o sugli applicativi e salvo quanto diversamente previsto nel Contratto. La disponibilità del Servizio si intende pertanto fatte salve le sospensioni operate per motivi tecnici ed ad insindacabile giudizio di Fornitore, utili per garantire l’erogazione del Servizio come ad esempio: attività di manutenzione ordinaria dei sistemi hardware, implementazioni nei sistemi di nuove versioni di software di base, operazioni finalizzate a manutenzione ordinaria e straordinaria, correzione di eventuali anomalie o caricamento di aggiornamenti, operazioni di salvataggio e/o di ripristino archivi, situazioni che potrebbero far presupporre o determinare una riduzione del livello di sicurezza degli accessi ai dati, eventi di forza maggiore o comunque al di fuori della possibile capacità di previsione di Fornitore.

14.2 Fornitore, previa eventuale comunicazione da inviarsi al Cliente mediante posta elettronica all’indirizzo mail dell’Utente tenant, si riserva il diritto di sospendere il Servizio per effettuare manutenzioni secondo quanto indicato al punto 14.1.

14.3 Fornitore, previa eventuale comunicazione da inviarsi al Cliente mediante posta elettronica all’indirizzo mail dell’Utente tenant, si riserva il diritto di interrompere il Servizio in presenza di comprovati problemi di sicurezza e/o di garanzia di riservatezza.

14.4 Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile per interruzioni del Servizio, oltre che nei casi sopra indicati, per interruzioni non dipendenti dalla propria volontà quali, a mero titolo esemplificativo, il cattivo funzionamento delle reti dati, elettriche ovvero per motivi dipendenti dai fornitori e gestori della rete internet o dell’infrastruttura.

14.5 Il Cliente prende atto ed accetta che SMC eroga il servizio utilizzando risorse hardware di data center terzi con sede nell’Unione Europea con cui ha stipulato appositi contratti. Il Cliente prende atto che il Servizio prevede sistemi di sicurezza fisica (come ad esempio sistemi di anti-intrusione perimetrale e di controllo degli accessi esterno e interno) e logica (come ad esempio, utilizzo di chiavi di accesso, regole di access control, ridondanza di linee ed apparati). Qualora il Cliente ne faccia espressa richiesta, d’intesa tra le Parti potranno essere realizzati ulteriori sistemi di sicurezza rispetto a quelli standard previsti previa specifica progettazione e con assunzione da parte del Cliente dei relativi costi. Qualsiasi prestazione ulteriore rispetto a quelle previste per il Servizio dovrà essere oggetto di specifica richiesta scritta da parte del Cliente e potrà essere fornita da SMC previo esame di fattibilità, a condizioni, termini e corrispettivi da concordare.

14.6 In nessun caso SMC sarà ritenuta responsabile di ritardi e/o violazioni dovute a cause al di fuori dal proprio controllo e/o discendenti da obblighi derivanti dalla legge, regolamenti, ordini, disposizioni amministrative promanate da qualsiasi autorità civile e/o militare, ente statale e/o locale, atti o omissioni dell’altra parte o dei relativi fornitori.

Art. 15 MANUTENZIONE E AGGIORNAMENTO

15.1 Fornitore si riserva il diritto di apportare agli applicativi oggetto del Servizio qualunque modifica/aggiornamento funzionale, tecnica o tecnologica esso ritenga a suo insindacabile giudizio necessaria.

15.2 Tali modifiche potranno essere introdotte in qualsiasi momento perché è consuetudine di Fornitore aggiornare periodicamente i propri applicativi, oltre che in base ad un piano di evoluzione e sviluppo predefinito, anche sulla base di eventuali nuove specifiche tecniche e funzionali che nel tempo, a suo insindacabile giudizio, abbia giudicato utili o necessarie, o, semplicemente, in base alla necessità di manutenzione o correzione di eventuali malfunzionamenti o anomalie che le siano stati segnalati o comunque rilevati nell’uso degli stessi.

Art. 16 SOSPENSIONE/ INTERRUZIONE DEL SERVIZIO

16.1 Fatta salva l’applicazione del successivo articolo 17, SMC, a sua discrezione e senza che l'esercizio di tale facoltà possa esserle contestata come inadempimento o violazione del Contratto, si riserva la facoltà di sospendere il Servizio, anche senza alcun preavviso, nel caso in cui:

  1. il Cliente o chi utilizza il Servizio per suo conto si renda inadempiente o violi anche una soltanto delle disposizioni contenute negli art. 4.3, 9, 12 e 19.4 del presente documento;
  2. il Cliente ometta di riscontrare, in tutto o in parte, le richieste di SMC e comunque il suo comportamento sia tale da ingenerare il fondato e ragionevole timore che egli si renda inadempiente al Contratto o responsabile di una o più violazioni alle sue disposizioni;
  3. vi siano fondate ragioni per ritenere che il Servizio sia utilizzato da Terzi non autorizzati;
  4. si verifichino casi di forza maggiore o circostanze che, ad insindacabile giudizio di SMC, impongano di eseguire interventi di emergenza o relativi alla risoluzione di problemi di sicurezza, pericolo per l’intera rete e/o per persone o cose; in tal caso, il Servizio sarà ripristinato quando SMC a sua discrezione, abbia valutato che siano state effettivamente rimosse o eliminate le cause che avevano determinato la sospensione/interruzione;
  5. la sospensione sia richiesta dall’Autorità Giudiziaria;
  6. ricorrano motivate ragioni di sicurezza e/o garanzia di riservatezza;
  7. il Cliente utilizzi apparecchiature difettose o non omologate, o che presentano delle disfunzioni che possano danneggiare l’integrità della rete e/o disturbare il Servizio e/o creare rischi per l’incolumità fisica delle persone e delle cose.
  8. il Cliente non provveda al pagamento di quanto dovuto a SMC per l’utilizzo della Piattaforma o dei relativi Servizi o ci siano irregolarità nella carta di credito fornita o nel relativo utilizzo.

16.2 Il Servizio potrà essere interrotto durante le operazioni di manutenzione programmata o di emergenza svolte dal fornitore del data center presso cui gli applicativi indicati in Contratto si trovano. Il Servizio potrà altresì essere interrotto durante le operazioni di manutenzione/aggiornamento degli applicativi di cui è composto il Servizio ovvero di implementazione di nuove versioni degli stessi ovvero di correzione di eventuali anomalie, senza che tali interruzioni possano considerarsi un disservizio da parte di SMC. In tal caso sarà data preventiva comunicazione al Cliente a mezzo mail, ove possibile.

16.3 Durante la sospensione del Servizio, a qualsiasi causa dovuta, il Cliente non potrà avere accesso a dati e/o informazioni e/o contenuti dal medesimo immessi e/o trattati attraverso lo stesso.

Art. 17 RECESSO E RISOLUZIONE

17.1 Senza pregiudizio per quanto previsto in altre clausole del Contratto, il medesimo sarà da considerarsi risolto con effetto immediato, ai sensi e per gli effetti di cui all’Art. 1456 Codice Civile, qualora il Cliente: a) non provveda al pagamento di quanto dovuto a SMC per l’utilizzo della Piattaforma o dei relativi Servizi o ci siano irregolarità nella carta di credito fornita o nel relativo utilizzo; ovvero, b) violi gli obblighi previsti negli Articoli 4.3, 9, 12 e 19.4 delle presenti Condizioni; c) compia, utilizzando il Servizio, qualsiasi attività illecita ovvero detta attività illecita sia compiuta da un utente abilitato ad accedervi; c) ceda tutto o parte del Contratto a terzi, senza il preventivo consenso scritto di SMC; d) venga sottoposto a procedure concorsuali e/o esecutive ovvero sia sottoposto ad eventi che hanno un impatto negativo sulla posizione finanziaria dello stesso che ne compromettono la garanzia di solvibilità nell'adempimento delle obbligazioni di cui al presente Contratto;

17.2 A far data dalla risoluzione del Contratto verificatasi nei casi previsti dal presente articolo il Servizio verrà disattivato senza alcun preavviso. In tali ipotesi, il Cliente prende atto ed accetta che le somme pagate dal medesimo saranno trattenute da SMC a titolo di penale ed SMC avrà facoltà di addebitare al Cliente ogni eventuale ulteriore onere che la stessa abbia dovuto sopportare, restando in ogni caso salvo il diritto della medesima al risarcimento degli eventuali danni subiti. Si rinvia, per quanto concerne i dati e/o informazioni e/o contenuti immessi e/o trattati dall’utente e/o dai terzi da questo autorizzati attraverso il Servizio, a quanto previsto negli art. 3.6, 8 e 13 del presente documento.

17.3 SMC avrà la facoltà di recedere in ogni momento dal Contratto mediante comunicazione scritta inviata al Cliente a mezzo di lettera raccomandata A.R. o PEC con preavviso di almeno 15 (quindici) giorni.

Art. 18 COPYRIGHT E LICENZE

18.1 Il Cliente è tenuto ad utilizzare i Servizi nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di SMC o di terzi aventi diritto. La Piattaforma Open Square Spaces come qualsiasi altro diritto di autore o altro diritto di proprietà intellettuale connesso ai Servizi sono di proprietà esclusiva di SMC e/o dei suoi danti causa, pertanto il Cliente non acquista nessun diritto o titolo al riguardo ed è tenuto all’utilizzo degli stessi soltanto nel periodo di vigenza contrattuale e secondo quanto indicato nel Contratto.

18.2 Con la fornitura dei Servizi, SMC non trasferisce al Cliente, alcun diritto, o altro titolo, sui marchi, brevetti, diritti d'autore o altri diritti di qualunque natura, che siano inerenti alla Piattaforma, ai Servizi ed alle applicazioni messi eventualmente a disposizione. Il presente Contratto non comprende inoltre, in alcuna forma, né il diritto di ottenere il formato sorgente della Piattaforma e dei relativi applicativi né il diritto di poter disporre della relativa documentazione logica o di progetto.

Art. 19 DIRITTI ED OBBLIGHI DEL CLIENTE

19.1 Il Cliente ha diritto di utilizzare i Servizi acquistati alle condizioni indicate nel Contratto.

19.2 Il Cliente si obbliga, in nome e per conto proprio e degli utenti abilitati, ad utilizzare la Piattaforma ed i Servizi in buona fede, in modo lecito e conforme alla legge e si impegna a tenere Fornitore indenne e manlevata da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da e/o in qualsiasi modo collegata all’inadempimento del Cliente o dei relativi utenti ai propri obblighi contrattuali e/o legali nonchè da tutte le azioni legali intraprese da terzi contro Fornitore, derivanti da o comunque connesse con il contenuto e i materiali inseriti dal Cliente o attraverso il suo account all’interno della Piattaforma.

19.3 Il Cliente si obbliga a non copiare, modificare e in generale a non riprodurre in alcun modo, in tutto o in parte, la Piattaforma e/o i relativi contenuti ed a non violare i diritti di proprietà intellettuale di Fornitore o di terzi.

19.4 Il Cliente e gli utenti abilitati prendono atto che è vietato:

  1. violare la legge, i diritti altrui o quanto indicato nel presente contratto o nei contratti stipulati all’interno della Piattaforma;
  2. servirsi o dar modo ad altri di servirsi della Piattaforma e/o dei relativi Servizi per contravvenire alle vigenti leggi dello Stato italiano o di qualunque altro Stato e/o a convenzioni, trattati, accordi regolamenti o normative europee e/o internazionali;
  3. servirsi della Piattaforma e/o dei relativi Servizi per ledere in qualsiasi modo o mettere in pericolo l'immagine di Fornitore o di terzi nonché per utilizzi contro la morale, il buon costume e l'ordine pubblico o con lo scopo di recare molestia alla quiete pubblica o privata, di recare offesa, o danno diretto o indiretto a chiunque;
  4. utilizzare la Piattaforma e/o i relativi Servizi se il Cliente non ha la capacità di agire e di stipulare contratti legalmente vincolanti o è stato sospeso temporaneamente o definitivamente dalla Piattaforma;
  5. pubblicare dati non veritieri e che possano ingannare Fornitore;
  6. inserire dati personali di terzi nella Piattaforma in violazione di quanto previsto dalla normativa applicabile;
  7. trasferire l’account e le proprie credenziali di accesso a terzi;
  8. compiere azioni che (ad insindacabile giudizio di Fornitore) possano causare un irragionevole sovraccarico di attività delle infrastrutture tecnologiche e della Piattaforma di Fornitore;
  9. compiere atti di pirateria informatica attraverso l’accesso alla Piattaforma;
  10. aggirare gli strumenti per l'inclusione dei sistemi automatici dei motori di ricerca (robot) o di altri portali o altre procedure adottate da Fornitore per prevenire, aumentare o limitare l'accesso alla Piattaforma;
  11. inserire materiali pornografici e/o illegali;
  12. utilizzare il Servizio se il mancato funzionamento dello stesso può portare a morte, lesioni personali o danni alla proprietà o all’ambiente;
  13. inserire all’interno della piattaforma dati personali particolari come definiti nell’art. 9 del Regolamento 2016/679/UE, salvo preventivo diverso accordo scritto con SMC.

Art. 20 IMPEGNI E GARANZIE DEL CLIENTE

20.1 Il Cliente mantiene la titolarità delle informazioni immesse nella Piattaforma e dichiara di essere a conoscenza che la Piattaforma è altamente automatizzata e che un utilizzo della stessa in violazione di quanto indicato nelle presenti condizioni di utilizzo potrebbe arrecare danno a terzi senza che Fornitore ne venga a conoscenza. Il Cliente si assume ogni più ampia responsabilità in ordine all’utilizzo della Piattaforma ed al contenuto delle informazioni in essa inserite, manlevando espressamente Fornitore da ogni responsabilità ed onere di accertamento e/o controllo al riguardo. E' pertanto esclusa ogni responsabilità di Fornitore in ipotesi di pubblicazione non autorizzata di informazioni da parte del Cliente o dei relativi utenti o di omessa pubblicazione di informazioni da parte del Cliente o dei relativi utenti o di un utilizzo dei Servizi non conforme alle presenti condizioni di utilizzo ovvero alla legge.

20.2 Il Cliente garantisce che qualunque informazione, immagine, materiale o messaggio, in qualunque formato (sia audio che video o altro), dallo stesso o dai relativi utenti eventualmente immesso nell’area della Piattaforma riservata al Cliente è e sarà di propria titolarità e/o nella propria legittima disponibilità.

20.3 Il Cliente garantisce che detto materiale non viola o trasgredisce alcun diritto di autore, marchio di fabbrica, brevetto o altro diritto derivante dalla legge, dal contratto e/o dalla consuetudine.

20.4 Il Cliente si impegna a tenere indenne Fornitore ed i terzi eventualmente coinvolti, sostanzialmente e processualmente, da ogni perdita, danno, responsabilità, costo o spesa, incluse le spese legali, derivanti da ogni violazione di quanto stabilito nel presente articolo e nei precedenti articoli 9, 12 e 19.4. In particolare, il Cliente sarà considerato unico ed esclusivo responsabile di qualsiasi danno e conseguenza pregiudizievole dallo stesso subito o arrecato a Fornitore o a terzi attraverso l’uso dei Servizi non conforme alla legge e/o alle presenti condizioni. Il Cliente risponde civilmente anche per i propri impiegati, agenti, rappresentanti e collaboratori in genere che utilizzano, anche saltuariamente, la Piattaforma per conto del Cliente stesso.

Art. 21 GARANZIE E RESPONSABILITÀ

21.1 Fornitore erogherà il Servizio in conformità a quanto indicato nel Contratto. Le obbligazioni assunte da SMC con il Contratto sono obbligazioni di tipo comportamentale e non di risultato. SMC non garantisce l’accesso continuo ed ininterrotto al Servizio e quindi la disponibilità del Servizio usufruibile via internet si intende fatte salve le sospensioni/interruzioni operate durante le operazioni di manutenzione programmata o di emergenza e quanto indicato nel Contratto.

21.2 Il Cliente dichiara di aver preso completa visione e conoscenza del Servizio e delle condizioni del Contratto e che è l’unico responsabile per la verifica dell’adeguatezza e idoneità del Servizio fornito da SMC rispetto alle proprie specifiche esigenze ed all’uso che intenda effettuare.

21.3 L’utilizzo mediante web del Servizio, ed il particolare dei programmi applicativi, viene consentito nello stato in cui si trovano, senza alcuna garanzia che le funzioni contenute e descritte nelle specifiche soddisfino le esigenze del Cliente o funzionino in tutte le combinazioni hardware, software e gestionali/aziendali che possono essere scelte per l’uso da parte del Cliente, il quale, prima della conclusione del Contratto, ha compiutamente controllato e valutato, sotto la sua personale ed esclusiva responsabilità, la soddisfazione delle proprie esigenze.

21.4 Il Cliente ha l’onere di controllare e verificare il risultato delle elaborazioni compiute tramite il Servizio del cui utilizzo è esclusivamente responsabile.

21.5 In relazione alle pressoché infinite possibili combinazioni e sequenze del software, SMC non può garantire che le operazioni possano svolgersi senza interruzioni od errori o che eventuali anomalie di funzionamento della Piattaforma possano essere totalmente rimosse.

21.6 In via meramente accessoria e strumentale alla fruizione del Servizio, SMC si impegna a fornire al Cliente assistenza tecnica per segnalazioni di anomalie legate al funzionamento della Piattaforma inviate via e-mail all’indirizzo specificato sulla dashboard dell’utente amministratore. Il servizio di assistenza tecnica è attivo dal lunedì al venerdì (festivi esclusi) dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Il Fornitore, a causa della complessità dei servizi forniti, non garantisce tempi di risoluzione dei difetti o malfunzionamenti del software né che correggerà tutti gli eventuali difetti, impegnandosi in ogni caso a prendere in carico le segnalazioni ed a fornire appena possibile un riscontro alla problematica segnalata.

21.7 Salvo quanto previsto da norme inderogabili di legge, resta espressamente esclusa qualsivoglia responsabilità di SMC per danni diretti e/o indiretti di qualsiasi natura che il Cliente o terzi possano subire per effetto e in conseguenza del Contratto e dell’utilizzo dei Servizi, ivi compresi quelli derivanti dall’uso o mancato uso dei Servizi o da errori negli applicativi.

21.8 Il Cliente solleva, ora per allora, Fornitore da ogni e qualsiasi responsabilità per l’eventuale perdita o il danneggiamento totale o parziale di dati e/o informazioni e/o contenuti immessi e/o trattati dal Cliente stesso mediante i Servizi. Resta ad esclusivo carico del Cliente l’eventuale ripristino dei dati e/o informazioni e/o contenuti dal medesimo immessi e/o trattati, previa riattivazione del Servizio.

21.9 Resta espressamente inteso che SMC è e resta estranea alle attività che il Cliente effettua in piena autonomia accedendo da remoto via internet tramite le Credenziali di accesso al Servizio.

Art. 22 RUOLO DI SMC, LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

22.1 Resta espressamente inteso che Fornitore non controlla né sorveglia i comportamenti o gli atti posti in essere dai Clienti e dai relativi utenti attraverso i Servizi messi a loro disposizione e non controlla né sorveglia le informazioni e/o i dati e/o i contenuti immessi nella Piattaforma dagli stessi; in ogni caso il Cliente dichiara di essere consapevole che Fornitore è e resta estraneo alle attività che il Cliente effettua in piena autonomia tramite la Piattaforma stessa.

22.2 Il Cliente prende atto ed accetta che:

  1. la Piattaforma e i Servizi sono messi a disposizione così come sono (as is) e come disponibili, ossia nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, e Fornitore non rilascia dichiarazioni o garanzie, espresse o implicite, che la Piattaforma e/o Servizi siano adatti a soddisfare i bisogni del Cliente, che operino nelle combinazioni da lui scelte, che siano immuni da errori o abbiano funzionalità o prestazioni diverse da quelle dichiarate e/o da quelle visionabili gratuitamente per il periodo di prova offerto;
  2. la Piattaforma e i Servizi sia gratuiti sia a pagamento potrebbero subire delle interruzioni per brevi periodi di tempo. Dette interruzioni possono essere “interruzioni programmate” per consentire attività di manutenzione e aggiornamento della Piattaforma oppure possono essere “interruzioni non programmate e non prevedibili” da Fornitore dipendendo da cause di forza maggiore (guasti ai data center in cui sono ospitati i server a disposizione di Fornitore, guasti alle linee elettriche, alle dorsali internet, attacchi di pirateria informatica, ecc.). Fornitore non garantisce l'accesso continuo e ininterrotto alla Piattaforma ed ai Servizi;
  3. salvo il caso di dolo o colpa grave, Fornitore non è in alcun modo responsabile per i danni eventualmente subiti dai Clienti a causa dell’utilizzo della Piattaforma;
  4. la rete internet non è controllata da SMC e che per la peculiare struttura della rete medesima non se ne possa garantire le prestazioni e la funzionalità né controllare i contenuti delle informazioni che sono trasmesse mediante la medesima. Per questo motivo nessuna responsabilità potrà essere imputata a SMC per la trasmissione o la ricezione di informazioni illegali di qualsiasi natura e specie;

22.3 Il Cliente, preso atto delle caratteristiche dei Servizi e della Piattaforma, dichiara di ritenere i Servizi e la Piattaforma idonei alle sue esigenze;

22.4 Il Cliente esonera Fornitore da qualsiasi responsabilità associata ai Contenuti e ai dati inseriti nella Piattaforma; il Cliente deve valutare l’idoneità del servizio acquistato per l’uso ed i contenuti previsti dal Cliente. SMC non è inoltre responsabile della determinazione dei requisiti di legge e delle normative applicabili alle attività commerciali del Cliente né del fatto che un Servizio soddisfi i requisiti di tali leggi o normative applicabili.

22.5 In nessun caso Fornitore sarà ritenuto responsabile:

  1. nel caso di ritardi, malfunzionamenti e/o interruzioni nell’erogazione dei Servizi causati da dei malfunzionamenti della Piattaforma e/o della sua eventuale sospensione, dipesi da guasti o malfunzionamenti dei terminali utilizzati dall’utente (quali, ad esempio, i sistemi hardware e software) e/o delle linee telefoniche ed elettriche e, in generale e come per legge, per ritardi, malfunzionamenti e/o interruzioni nel godimento della Piattaforma dipesi da causa di forza maggiore o da fornitori di SMC o da terzi ;
  2. dei danni che possano derivare al Cliente e/o a terzi dall’utilizzo della Piattaforma, e dalle informazioni e/o messaggi forniti attraverso la medesima;
  3. dell’eventuale utilizzo illecito e/o improprio della Piattaforma da parte del Cliente o di terzi;
  4. di manomissioni o interventi sul Servizio o sulle apparecchiature effettuati da parte del Cliente ovvero da parte di terzi non autorizzati da Fornitore;
  5. di errata utilizzazione dei Servizi;
  6. di interruzione totale o parziale del Servizio di accesso locale o di terminazione fornito dall’operatore di telecomunicazioni o dal data center presso il quale si trovano i server a disposizione di Fornitore.

22.6 Fatti salvi i casi di dolo o colpa grave, la responsabilità di Fornitore per inadempimento ai sensi del Contratto non potrà in nessun caso eccedere l’importo pari al 20% del canone pagato dal Cliente a Fornitore nel mese in cui si è verificato detto inadempimento. L’accettazione della presente clausola è condizione essenziale per l’erogazione dei Servizi da parte di Fornitore.

Art. 23 FORZA MAGGIORE

23.1 Nessuna Parte sarà responsabile per la mancata esecuzione delle proprie obbligazioni dipendente da atti, fatti e/o eventi di qualunque natura che siano imprevedibili, inevitabili, e comunque sottratti ad ogni ragionevole controllo (“Eventi di Forza Maggiore”) quali a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo: eventi e/o disastri naturali, terremoti, incendi, fulmini, allagamenti, scoppio di ostilità militari (anche senza dichiarazione di guerra), sommosse, tumulti, azioni terroristiche, epidemie, condizioni atmosferiche eccezionalmente avverse imprevedibili (nei limiti delle regioni interessate), blocco e/o occupazione di impianti e/o cantieri, sabotaggi, divieti e/o impedimenti disposti da leggi e/o norme entrate in vigore successivamente alla conclusione del Contratto, esproprio e confisca di beni, atti giudiziari, regolamentari ed amministrativi per fatti non imputabili alla Parte interessata da tali atti, scioperi nazionali o locali o di settore, occupazioni e/o altri conflitti di lavoro (relativi a dipendenti o collaboratori di una Parte e/o di terzi contraenti di una Parte) incendi, esplosioni o altre catastrofi, altre circostanze analoghe.

23.2 SMC altresì non sarà responsabile nei confronti del Cliente qualora:

  1. sia impossibilitata a fornire i Servizi a causa di un disservizio o ritardo o rifiuto nella fornitura dei Servizi da parte di terze parti che forniscono i servizi a SMC e non sia stato possibile fornire una soluzione alternativamente valida sia in termini di costi che tecnici.
  2. i Servizi o parte di essi non possano essere più forniti a seguito di atti restrittivi legali e/o regolamentari emessi dalle Autorità Competenti.

23.3 Nel caso in cui l’Evento di Forza Maggiore si protragga per un periodo superiore a 20 (venti) giorni, ciascuna Parte avrà la facoltà di recedere dal Contratto senza responsabilità alcuna nei confronti dell’altra Parte.

Art. 24 MODIFICHE AL CONTRATTO

24.1 Il Cliente prende atto ed accetta che i Servizi oggetto del contratto sono caratterizzati da tecnologia in continua evoluzione, per questi motivi Fornitore si riserva il diritto di variare le caratteristiche tecniche, i sistemi, le risorse ed i Servizi della Piattaforma in conseguenza della normale evoluzione tecnologica delle componenti hardware e software e di variare le condizioni del Contratto in qualsiasi momento, anche successivamente alla sua conclusione.

24.2 SMC si riserva il diritto di modificare unilateralmente le suddette condizioni ivi compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i corrispettivi, le commissioni d’incasso, la periodicità di fatturazione od i termini e le modalità di pagamento, pubblicando online la nuova versione sul proprio portale. Salvo quanto diversamente specificato tutti i nuovi termini e condizioni del contratto saranno automaticamente efficaci dalla data di pubblicazione e si intenderanno da ciascun Cliente definitivamente conosciute ed accettate in ipotesi di stipulazione e/o rinnovo di un Contratto.

Art. 25 CESSIONE DEL CONTRATTO

25.1 Il Cliente, a norma dell’art. 1406 e ss. c.c. accetta che SMC, qualora lo ritenga opportuno per ragioni di carattere tecnico, organizzativo, geografico o di altro genere, possa cedere in tutto o in parte il Contratto ad una società controllata o collegata oppure ad un terzo da essa ritenuto idoneo sostituendolo a se stessa nei rapporti, diritti ed obblighi derivanti dal Contratto stesso senza alcuna necessità di notifica al Cliente.

25.2 Il Cliente si impegna a non cedere il Contratto a terzi senza previa autorizzazione scritta da parte di SMC.

Art. 26 AUTONOMIA DELLE PARTI

26.1 Il Fornitore e il Cliente agiscono in piena autonomia ed indipendenza. Il presente accordo non fa sorgere tra loro alcun rapporto di collaborazione, agenzia, associazione, intermediazione o lavoro subordinato.

Art. 27 RECAPITI

27.1 Ogni comunicazione a Fornitore da parte del Cliente, salvo diversamente previsto, dovrà essere effettuata ai seguenti recapiti:

- Indirizzo: SMC TREVISO s.r.l., Via Roma 4/18, 31020 - Villorba (TV)

- e-mail supporto tecnico: css@smc.it;

- e-mail ufficio commerciale: mktg@smc.it

27.2 Ogni comunicazione al Cliente da parte di Fornitore sarà effettuata via e-mail all’indirizzo fornito dall’Utente Tenant o ai recapiti indicati nel modulo di registrazione o di fatturazione.

Art. 28 DISPOSIZIONI FINALI

28.1 Il Contratto annulla e sostituisce ogni altra precedente intesa eventualmente intervenuta tra SMC e il Cliente in ordine allo stesso oggetto, e costituisce la manifestazione ultima ed integrale degli accordi conclusi tra le Parti su tale oggetto.

28.2 In nessun caso eventuali inadempimenti e/o comportamenti del Cliente difformi rispetto al Contratto, potranno essere considerati quali deroghe al medesimo o tacita accettazione degli stessi, anche se non contestati da SMC. L'eventuale inerzia di SMC nell'esercitare o far valere un qualsiasi diritto o clausola del Contratto, non costituisce rinuncia a tali diritti o clausole.

28.3 L’eventuale inefficacia e/o invalidità e/o nullità, totale o parziale, di una o più clausole del Contratto non comporterà l’invalidità delle altre, le quali dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci.

Art. 29 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

29.1 In relazione alle attività connesse all’esecuzione del presente Contratto, le Parti si conformano, ognuna per quanto di propria competenza, alle disposizioni vigenti in materia di trattamento dei dati personali.

29.2 Nell’esecuzione del Contratto potranno venir comunicati reciprocamente, o comunque venir messi a disposizione dei rispettivi referenti, i dati personali e di contatto (dati anagrafici, e-mail aziendali, telefoni aziendali) di amministratori, dipendenti e/o collaboratori che, in funzione delle mansioni e degli incarichi conferiti, gestiscono il contratto e/o vanno a dare ad esso esecuzione. Le Parti si danno reciprocamente atto che gli eventuali dati personali relativi a ciascuna Parte o ai relativi dipendenti con cui entreranno in contatto verranno trattati al solo fine di gestire i rapporti contrattuali, la corrispondenza e tutti gli aspetti del Contratto e quindi verranno trattati nella misura strettamente necessaria a dare esecuzione al Contratto. Con il presente contratto ciascuna Parte consente espressamente all’altra l’inserimento dei propri dati personali nelle rispettive banche dati e di comunicarli a terzi laddove tale comunicazione sia necessaria in funzione degli adempimenti, diritti ed obblighi connessi all’esecuzione del contratto. I dati verranno conservati fino al completamento delle reciproche prestazioni oggetto del contratto e successivamente in ragione dei termini prescrizionali previsti per gli atti e documenti dell’imprenditore. Le Parti prendono atto dei diritti ad esse riconosciuti dagli articoli da 15 a 21 del Regolamento UE 2016/679 ed in particolare del diritto di chiedere l’aggiornamento, la rettifica, la limitazione o la cancellazione dei dati personali trattati.

29.2 Ove i Contenuti contengano dati personali, SMC ed i relativi incaricati tratteranno detti Contenuti quali soggetti autorizzati dal Cliente in relazione alla “gestione e conservazione” informatica degli stessi e all’erogazione del servizio durante la vigenza del Contratto nei limiti strettamente necessari a tale adempimento secondo quanto previsto nel Contratto e su istruzione documentata del Cliente, titolare del trattamento. Ove sussistano i presupposti previsti dalla normativa applicabile per la nomina del Fornitore a responsabile del trattamento, il Cliente provvederà a concordare con SMC detta nomina ed il relativo contenuto. Ogni responsabilità in relazione al contenuto e all’utilizzo da parte del Cliente dei Contenuti e alla valutazione dell’idoneità del Servizio rispetto ai contenuti inseriti resta in capo esclusivamente al Cliente. Utilizzando il Servizio, il Cliente riconosce che il Servizio soddisfa le istruzioni dallo stesso fornite e i requisiti richiesti relativi al trattamento per assicurare la conformità alle leggi applicabili.

29.3 SMC garantisce che i propri incaricati sono vincolati ad un obbligo di riservatezza relativamente alle informazioni di cui vengono eventualmente a conoscenza nell’esecuzione del contratto.

29.4 Il Cliente prende atto ed accetta che SMC eroga il servizio utilizzando risorse hardware di data center terzi con sede nell’Unione Europea con cui ha stipulato appositi contratti e si impegna ad informare il titolare del trattamento di eventuali modifiche, dando così al titolare l’opportunità di opporsi a tali modifiche ove sussista una giusta causa.

29.5 Il Cliente prende atto che il Servizio non è progettato per il trattamento di dati personali definiti “particolari” ai sensi del Regolamento 679/2016/UE e si impegna a non trattare detti dati attraverso il Servizio senza averne preventivamente informato per iscritto SMC e senza aver preventivamente concordato per iscritto con la stessa le condizioni per l’eventuale inserimento di detti dati.

29.6 È onere del Cliente valutare l’idoneità del Servizio in base ai Contenuti che intende trattare con lo stesso ed ordinare eventuali misure di sicurezza integrative rispetto a quelle messe a disposizione dal Servizio standard, ove dallo stesso ritenuto necessario.

Art. 30 LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

30.1 Il Contratto è regolato esclusivamente dalla legge italiana ed è sottoposto alla giurisdizione italiana. Per tutte le controversie che dovessero insorgere in relazione al presente contratto, ivi comprese quelle inerenti alla sua validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione, unico foro competente a decidere in via esclusiva sarà quello di Treviso.

 

Spuntando la casella, dichiaro di aver preso visione dell’informativa privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto indicato nella stessa.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEGLI ART 12, 13 REG. 2016/679/UE

Gentile Utente,

con questa informativa spieghiamo come utilizziamo i dati che Lei fornisce e quali sono i diritti che le sono riconosciuti secondo quanto prescritto dal Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, Reg. 2016/679/UE. Le forniamo pertanto le seguenti informazioni e restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti.

Chi siamo

Le presenti informazioni sul trattamento dei dati personali vengono fornite da SMC TREVISO SRL, C.F. e P.IVA 03304900263, con sede in Lancenigo di Villorba - 31020 - (TV), Via Roma 4/18, pec smctv.ufficio.amministrativo@pec.smc.it, titolare del trattamento dei dati.

Perché le chiediamo delle informazioni personali

Le informazioni che ci comunica, come ad esempio il nome e il cognome, l’indirizzo mail, Le sono richieste per registrarsi all’area riservata della piattaforma Open Square Spaces e per usufruire dei servizi resi disponibili al suo interno.

Come vengono utilizzate le informazioni personali acquisite

Le informazioni che Lei ci comunica vengono memorizzate per mantenere traccia della registrazione e delle operazioni effettuate. Le ulteriori informazioni richieste vengono utilizzate da SMC per l’erogazione dei servizi richiesti e delle attività connesse nonchè per consentire in casi di necessità o di violazione delle condizioni di utilizzo della piattaforma le verifiche necessarie per la tutela da parte di SMC dei propri diritti.

I dati di contatto dell’utente potranno essere utilizzati per l’invio di informazioni commerciali previo il consenso dell’interessato. Il consenso è facoltativo e sempre revocabile inviando un’email all’indirizzo ufficio.marketing@smc.it ovvero seguendo le istruzioni indicate nelle comunicazioni inviate.

Il trattamento avviene sulla base, a seconda dei casi, dell’art 6 lettera a, b, e/o f del Regolamento 2016/679/UE. Il legittimo interesse perseguito è, in particolare, il diritto della scrivente di esercitare la propria attività di impresa e di difendere o far valere i propri diritti.

L’interessato è, in ogni caso, sempre libero di opporsi al trattamento per finalità di marketing in qualsiasi momento ai sensi di quanto previsto all’Art. 21 comma 2 del Regolamento 2016/679/UE.

Modalità del trattamento

I dati personali vengono trattati sia mediante supporti cartacei sia attraverso l’ausilio di sistemi elettronici/informatici e con l’impiego di idonee misure di sicurezza per garantire che i Suoi dati personali siano accurati, completi ed aggiornati per le finalità per cui vengono gestiti, ed impiega misure amministrative, tecniche e fisiche per tutelare le informazioni dall’alterazione, la distruzione, la perdita, il furto o l’utilizzo improprio o illegittimo.

Durata del trattamento

I dati personali trattati verranno trattati per tutta la durata del rapporto contrattuale ed anche successivamente per l’espletamento degli obblighi di legge ed a fini probatori, per tutta la durata prescritta dalla legge e - in ogni caso - fino all’avvenuta prescrizione di eventuali azioni legali nei confronti della scrivente o a tutela della scrivente e in ragione dei termini prescrizionali previsti per gli atti e documenti dell’imprenditore.

Comunicazione dei dati

I dati personali forniti potranno, ove di volta in volta necessario, essere comunicati o essere visibili a nostri collaboratori e dipendenti o a professionisti esterni di cui SMC si avvale debitamente autorizzati nell’ambito delle relative mansioni/incarichi o a fornitori di cui SMC si avvale nell’erogazione del servizio. I dati di contatto forniti e quelli relativi alle richieste di supporto e/o assistenza saranno visibili a tutto il personale tecnico autorizzato che eroga il supporto e/o le eventuali attività di progetto sul cliente. I dati personali forniti non verranno diffusi.

Trasferimento fuori UE e decisioni automatizzate

Non è previsto il trasferimento dei dati fuori dall’Unione Europea ad eccezione di quanto nel seguito indicato. Alcuni dati potrebbero essere trasferiti all’estero, anche al di fuori dell’Unione Europea, a nostri fornitori nell’ambito del Servizio erogato per finalità connesse all’erogazione dello stesso nelle forme e nei modi previsti dalla normativa vigente.

Non vengono attuati processi decisionali automatizzati che producano effetti sugli interessati.

Natura della raccolta dei dati e conseguenze di un eventuale mancato conferimento:

I dati richiesti per la registrazione al portale (nome, cognome, mail) sono obbligatori. Il mancato conferimento comporta l’impossibilità di fruire dei servizi richiesti.

Diritti dell’interessato:

L’interessato ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali che lo riguardano e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del relativo trattamento nonchè di opporsi al loro trattamento oltre al diritto alla portabilità dei dati secondo quanto previsto nel Regolamento 2016/679/UE. Nei casi in cui il trattamento si basi sul consenso, il consenso al trattamento dei dati fornito è revocabile in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. L’interessato ha altresì diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo competente in materia, Garante per la protezione dei dati personali. Le richieste per esercitare i diritti potranno essere inviate all’indirizzo e-mail privacy@smc.it o all’indirizzo PEC sopra indicato specificando nella richiesta il diritto che l’interessato vuole esercitare unitamente ad un valido indirizzo di posta elettronica/pec al quale recapitare il riscontro.

INFORMATIVA SUI COOKIE

Cookies: I cookie sono stringhe di testo inviate da un web server (per es. il sito o da web server diversi, c.d. terze parti) al browser Internet dell'utente, da quest'ultimo memorizzati automaticamente sul computer dell'utente e rinviati automaticamente al server a ogni occorrenza o successivo accesso al sito.

Il nostro servizio utilizza cookies tecnici

I cookies utilizzati direttamente dal sito sono i seguenti:

[COOKIE_SUPPORT] Finalità: Questo cookie viene impostato dal sistema di gestione dei contenuti del sito. Viene utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta l'uso di cookies. Non contiene alcuna informazione personale. È un cookie tecnico persistente di navigazione.

[JSESSION_ID] Finalità: Questo cookie viene impostato dal sistema di gestione dei contenuti per rilevare l'esistenza di una sessione aperta da parte di un utente all'interno del sito e viene cancellato alla fine della sessione, ovvero quando viene chiuso il browser. È un ID generato casualmente. Non contiene alcuna informazione personale. È un cookie tecnico di sessione.

[GUEST_LANGUAGE_ID] Finalità: Questo cookie viene impostato dal sistema di gestione dei contenuti. del sito. Memorizza la lingua con la quale vengono mostrati i contenuti a un utente anonimo. È un cookie tecnico persistente di navigazione.

Come rifiutare i cookies o manifestare le proprie opzioni in merito all'uso dei cookie

Per default quasi tutti i browser web sono impostati per accettare automaticamente i cookie. I visitatori possono impostare il browser del computer in modo tale che esso accetti/rifiuti tutti i cookie o visualizzi un avviso ogni qual volta viene proposto un cookie, al fine di poter valutare se accettarlo o meno.

L'utente è abilitato, comunque, a modificare la configurazione predefinita (di default) e disabilitare i cookie (cioè bloccarli in via definitiva), impostando il livello di protezione più elevato. Le modalità di funzionamento nonché le opzioni per limitare o bloccare i cookie, possono essere effettuate modificando le impostazioni del proprio browser Internet.

Tutti i cookies possono essere cancellati o disattivati anche singolarmente dall'utente all'interno del software usato per navigare in Rete. Per conoscere come cancellarli o disattivarli, a seconda del tipo di browser usato, si vedano le pagine linkate a seguire relative ai principali applicativi in circolazione:

Pagina per Mozilla Firefox

https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie

Pagina per Google Chrome

https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it

Pagina per Opera

http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Pagina per Internet Explorer

http://windows.microsoft.com/en-us/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11

Pagina per Apple Safari

http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

È possibile inoltre visitare il sito, in lingua inglese, www.aboutcookies.org oppure www.youronlinechoices.com per ulteriori informazioni su come poter gestire/eliminare i cookie in base al tipo di browser utilizzato.

Per eliminare i cookie dal browser Internet del proprio smartphone/tablet, è necessario fare riferimento al manuale d'uso del dispositivo.

Attenzione: la disabilitazione dei cookies della piattaforma Spaces potrebbe non consentire l’utilizzo dei relativi servizi

Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1341 e 1342 c.c. dichiaro di aver preso visione e di approvare espressamente i seguenti articoli delle "Condizioni di utilizzo della piattaforma Open Square SPACES e di fornitura di servizi SAAS": art. 4 Registrazione dell’utente tenant e del Cliente; art. 7 Contratto di fornitura di servizi: durata, scadenza e rinnovo; art. 8 Cancellazione dei contenuti del Cliente; art 9 Corrispettivi dei servizi, modalità di pagamento e di fatturazione; art. 10 Ritardato o mancato pagamento; art. 14 Modalità di erogazione e disponibilità del servizio; art. 15 manutenzione e aggiornamento; art 16 sospensione/interruzione del servizio; art. 17 recesso e risoluzione; art. 19 diritti ed obblighi del Cliente; art. 20 impegni e garanzie del Cliente; art. 21 Garanzie e responsabilità; art 22 ruolo di SMC, limitazioni di responsabilità; art. 23 forza maggiore; art. 24 Modifiche al contratto; art. 25 Cessione del contratto; art. 30 legge applicabile e foro competente.

Letta l’informativa privacy, autorizzo SMC ad inviare via mail informazioni di carattere marketing/commerciale allo scrivente utente tenant.